Rimborso agli aventi diritto delle somme relative alle c.d. “Polizze Dormienti”

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha affidato a Consap la gestione delle domande di rimborso delle somme relative alle c.d. “Polizze Dormienti” affluite al fondo di cui all’art. 1, comma 343, della legge n. 266/2005.

Per gli Utenti

Il termine per la presentazione delle domande di rimborso è scaduto il 13 settembre 2013. Tutte le domande di rimborso per polizze dormienti spedite dopo tale data non potranno dunque essere accolte.

Per maggiori dettagli clicca qui.

Per gli Intermediari

Gli intermediari sono tenuti al rilascio dell’attestazione di cui all’art. 1 del D.P.R. 22 giugno 2007, n. 116 (compagnie assicuratrici, banche, o altri soggetti che esercitano l’assicurazione sulla vita) conforme al modello pubblicato su questo sito, in cui si attesti:

  • Di aver trasferito il capitale assicurato al Fondo “rapporti dormienti” (indicando la data del versamento, l’importo e il numero del CRO);
  • di aver rifiutato la prestazione assicurativa, opponendo l’intervenuta prescrizione, con contestuale impegno a non provvedervi in futuro;
  • la data di scadenza della polizza / La data del decesso dell’assicurato.

Per scaricare il modello di attestazione di devoluzione di somme al Fondo di cui all’art. 1,comma 343, legge n. 266/2005 clicca qui.