Comunicazione dei dati relativi ad incarichi conferiti ai sensi dell'art. 3 comma 44 della legge 24.12.2007 n° 244 (Legge Finanziaria 2008)

La Finanziaria 2008 (Legge 244/07, art. 3, commi da 43 a 53), ha ABROGATO l'art. 1, comma 593 della Legge 296/06 (Finanziaria 2007), avente riguardo, tra l'altro, alla materia della pubblicazione, attraverso i siti web istituzionali, degli incarichi di consulenza e dei relativi compensi posti a carico delle pubbliche amministrazioni e delle società partecipate.

Il comma 44 della Finanziaria 2008 prevede oggi che nessun trattamento economico onnicomprensivo di chiunque riceva a carico delle pubbliche finanze emolumenti o retribuzioni nell'ambito di rapporti di lavoro dipendente o autonomo con le pubbliche amministrazioni e con le società a totale o prevalente partecipazione pubblica possa superare quello del Primo Presidente della Corte di Cassazione (tetto che la Circolare n. 1 del 24 gennaio 2008 del Dipartimento della Funzione Pubblica rende noto esser pari ad Euro 289.984,00 annui lordi).

La medesima legge ha disciplinato il regime di pubblicità e di comunicazione delle retribuzioni e dei compensi che, alla luce delle indicazioni fornite dalla circolare sopraindicata, “si riferisce soltanto agli atti comportanti spesa relativi agli emolumenti, rapporti e destinatari percettori per le situazioni che comportano il superamento dei tetti fissati legislativamente”. (cfr. CIRCOLARE 24 gennaio 2008 n.1 paragrafo 5).